Hello Feldenkrais!

Movewell – Feldenkrais Neuro Movement

Il Metodo Feldenkrais® è un metodo scientifico, un modo di esplorare il movimento, la postura e la respirazione attraverso l’ascolto di se stessi ed il tocco. Viene utilizzato da ballerini, musicisti, atleti, attori e persone che si riabilitano da una serie di malattie e ferite, o che semplicemente vogliono migliorare il proprio benessere e salute.

Il Metodo si articola in due differenti modi operativi:

  • lezioni collettive, chiamate CAM® o ATM® (Consapevolezza Attraverso il Movimento – Awareness Throught Movement)
  • lezioni individuali, dette IF o FI (Integrazione Funzionale – Functional Integration)

Una lezione CAM è costruita attorno alle funzioni umane, come alzarsi, coricarsi, prendere un oggetto, mangiare, camminare, rotolarsi, guardare: “insegna alle persone come permettere che il processo di apprendimento consapevole diventi il mezzo con cui ricostruire ed espandere il proprio repertorio di movimenti.” (Martin Weiner – Feldenkrais Practitioner).

Attraverso l’ascolto e l’uso di movimenti gentili e non abituali insegna alle persone ad imparare consapevolmente schemi motori più efficaci e ad espandere il proprio repertorio di movimenti.

Le sessioni private di Feldenkrais® sono conosciute come lezioni di Functional Integration® (FI®). Nell’Integrazione Funzionale, l’insegnante guida un singolo studente nelle lezioni di movimento usando un tocco delicato e non invasivo come mezzo principale di comunicazione.
In una lezione sull’Integrazione Funzionale, il tocco dell’insegnante Feldenkrais riflette allo studente come attualmente sia organizzato il proprio corpo e le proprie azioni.
Attraverso un tocco delicato e piccoli movimenti, suggerisce possibilità per nuovi modelli di movimento che sono più comodi, efficienti e funzionali.
Le lezioni di integrazione funzionale sono flessibili nel loro approccio, determinate dalle esigenze dello studente. Lo studente può sdraiarsi comodamente su un tavolo progettato appositamente per il lavoro, o fare una parte della lezione seduto o in piedi.
Se necessario, l’insegnante può anche usare vari oggetti specifici per sostenere la comodità dello studente, per facilitare alcuni movimenti o per chiarire un movimento.
Ogni lezione di Integrazione Funzionale si riferisce a un desiderio, intenzione o bisogno dello studente. Il processo di apprendimento viene eseguito senza l’uso di procedure invasive o di forza.
Attraverso il rapporto e il rispetto delle capacità, delle qualità e dell’integrità dello studente, l’insegnante crea un ambiente in cui lo studente può apprendere in sicurezza e comfort.
La lezione è sviluppata, specificamente per lo studente, personalizzata su misura per le circostanze uniche di quella particolare persona, in quel particolare momento. Lo studente impara come riorganizzare le proprie azioni in modi nuovi e più efficaci attraverso l’esperienza di comfort, divertimento e facilità di movimento.

Moshe Feldenkrais ha perfezionato il metodo per molti decenni e viene ora insegnato in molte aree, dalle cliniche per la salute e il benessere, fino alla recitazione, nello sport professionistico, nella formazione vocale in molte scuole di arti dello spettacolo e sta diventando un valido strumento per comprendere i processi mentali e la capacità del cervello di modificarsi (neuroplasticità).

Le prove dell’efficacia del metodo stanno crescendo, in particolare nelle aree in cui la consapevolezza del corpo è fondamentale, come l’equilibrio e la destrezza.
Stanno inoltre crescendo le testimonianze di persone che hanno subito traumi, nel trarre beneficio e facilità di recupero attraverso le lezioni.

Per chi è il Metodo Fedenkrais®?
Non c’è fascia d’eta, è per le persone che decidono di voler capire, ascoltare e prendersi davvero cura di sè stessi.
Gli allievi vengono guidati verso un processo di apprendimento, scoprendo o riscoprendo movimenti naturali e funzionali.

Imparando come il nostro corpo interagisce con l’ambiente e come possiamo muoverci in modo meno stressante, possiamo capire quali sono e quindi abbandonare, quei movimenti abituali che sono all’origine dei dolori.(da Repubblica Salute)
Leggi l’articolo su LaRepubblica: UNA SEDUTA DI FELDENKRAIS E PASSA IL MAL DI SCHIENA

VIENI A FARE UNA CAM® PER CAPIRE LA DIFFERENZA!